1 Facebook-fan vale 20 visite, signora, quanti etti ne vuole?

Un paio di settimane fa Alessio mi ha chiesto:”perchè la mia amica cunbista ci tiene tanto ad avere degli amici sulla sua pagina di Facebook?”. Gli risposi qualcosa del tipo “perchè valgono” ma non avevo nozione precisa di come tramettergli in modo oggettivante quel che per me fosse una sicurezza.

Elisa è una delle migliori, caparbie (e manipolatrici :) account con cui abbia mai lavorato, quindi, per coadiuvare tutte le offerte proposte è avezza estrarre dal suo fornitissimo grimorio di ricerche di mercato un’antologia di studi che suggeriscano quanto sia saggio investire, ora qui, ora li. La ringrazio, quindi per avermi mandato lo studio che “avrebbe potuto aiutarmi in fase di approvazione del budget”.

Hitwise, società che offre fantastici servizi di marketing intelligence purtroppo assente in Italia (clickaqui per leggere lo studio orginale), ha condotto uno studio grazie a un mix di tecnologie piuttosto potenti che scioglie un annoso dubbio: quanti etti pesa un fan della nostra facebook fan-page? Ebbene pare che allo stato attuale, si, perchè viste le metriche considerate per la costruzione delle proiezioni, e per loro stessa ammisione, potrebbe non essere più valido tra un anno, un fan valga una ventina di visite aggiuntive al sito di un retailer.

Un altro studio interessante sempore di Hitwise dimostrava, alcuni mesi or sono, come i Fan dei brand aumentassero considerevolmente (circa il 54%) il numero delle ricerce collegate al brand.

Approposito,Alessio, per la cubista credo che questo moltiplicatore non valga: quando posta una nuova foto scosciata le visiste, secondo me, sono almeno 50 :)

Sei interessato ad altri post simili sulle digital strategies?
Segui gli aggiornamenti del blog su FB facendo like, a me farebbbe molto piacere :)

Be First to Comment

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *