Ci sono vari tipi di intelligenza, indubbiamente sono  dotato di quella visiva, quella per cui non mi ricordo di una data nemmeno a morire ma non scordo ma un luogo o un volto.

Visto che in un blog si deve parlare di qualcosa di proprio, che ci piaccia, che interiorizziamo, ho deciso di rappresentarlo con uno stile  visuale e fresco scegliendo o ritoccando o componendo le immagini così come le ho associate ai concetti che mi hanno colptio.

Quei due-tre blog che regalano qualcosa di un  po’ più interessanti della palta media sono formali e imblasamati. Per cui mi è venuto voglia di qualcosa …  Qualcosa di fresco, di colorato e di nuovo. E del cioccolato :D

Poi cerco sempre di fare attenzione alla tassonomia dei contenuti. Li creo in modo che possano essere adatti anche alla condivisione sui social-network (dal profilo di Linkedin alla fan-page di Facebook) e per i risultati SEO (riuscendo a raggiunger la prima pagina con circa duecento kw tipo “social commerce” o “blog sul digital” nei primi due mesi ).

Le visite crescono con un buon trend da tutti i referral e il dominio parrebbe star acquisendo di valore, in tempo reale:

Il mio sito vale€ 7.946,27