Il gioco dell’oca per alcoolisti ce lo regala un blogger

Posted in Innovazione by Tagged cose divertenti, social-gaming, trashissimo

Il post di oggi è ispirato dall’amico Pietro che ha festeggiato il capodanno con un nuovo gioco da tavola creativo scoperto, da bravo geek, su di un blog. Semplicemente eccezionale.

Purtroppo l’ho scoperto in ritardo e, da serissimo blogger quale sono, mi sono ridotto a fare un capodanno molto più triste e sobrio tipo:
capodanno gasp
ma prometto che dall’anno prossimo (Maya permettendo) farò tutti i miei capodanni così armato di una doppia cassa di vedova.

Appena condiviso su facebook ha avuto una tonnellata di like e quindi non potevo esimermi dal postarlo ufficialmente ma bando alle ciance e diamo spazio subito al regolamento ufficiale:

Regole Generali

Si gioca con un dado a 6 facce ed ogni pedina rappresenta un giocatore, si consiglia un numero di gioc. da 4 a 8 (ma anche 10, si ci siamo riusciti)
Vince chi per primo arriva sulla casella SEI UN DRAGO
Partono tutti dalla casella START
Si consiglia di usare il cicchetto segnato col nome del giocatore a pennarello come pedina (almeno così facevamo con i bicchierini del bar)
Il gioco è distribuito secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Non Commerciale-Condividi allo stesso modo

Regole Specifiche

1 Per tutti s’intende i partecipanti al gioco
2-3 Nessuno si deve spostare dal proprio posto
4,7,37 Si intende quelli di fronte al gioco o al tavolo
19, 35, 49, 50, 56, 59 c’est la vie
9-12,15, 19,31,32 Si beve solo con le persone in gioco, chi rifiuta lascia il gioco,
16 Per risata si intende quella ad alta voce; se nessuno ride in quel momento, si annota che la missione 16 vale per tutti finché non completata
21 La missione è annotata col nome del giocatore e vale fino alla fine del gioco
22 Vale solo per gli occhi dei partecipanti, se costoro sono piú di 5, il giocatore-vittima sceglie se dimezzare la dose oppure tornare indietro di 5 caselle ed eseguire quella missione.
27-28 Se è il compleanno del giocatore-vittima, egli beve x3
39 La missione e il nome del giocatore sono annotati, vale fino alla conclusione del gioco
47 Per recita si intende la scena di un film, pubblicitá, show o spettacolo teatrale; si ripete finché almeno uno dei giocatori non riconosce la scena, inoltre non si puó dire cosa si sta recitando
63 Vale anche in caso di T-shirt sotto o sopra altro vestiario
69 Vale in qualsiasi caso, tra maschi stessi e stesse femmine, sempre sulle labbra; in caso di rifiuto anche dell’alternativa proposta, il giocatore è fuori dal gioco
DRAGO Ha vinto e gli è consentito di salire coi piedi sopra il gioco e saltarci su urlando “Sono un drago”.

Il gioco è scaricabile anche in formato PDF, sempre che non ci stia vedendo doppio per l’hangover di ieri,
clickando sul seguente Link clickando sul seguente Link .

Regola aggiuntiva:
Per evitare l’effetto Monopoli dove non c’è mai un vincitore è stata introdotta una nuova regola, se nessuno riesce a raggiungere “sei un Drago”, Vince chi va in coma etilico per ultimo.

Hai la cirrosi epatica? Ti hanno sbattuto fuori dagli Alcoolisti anonimi? Barcolli ma non molli? Segui gli aggiornamenti del blog su FB facendo un semplice like, a me farebbbe molto piacere :)

About

This author hasn't yet written their biography.
Still we are proud contributed 245 great entries.

0 thoughts on “Il gioco dell’oca per alcoolisti ce lo regala un blogger

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *