Che risultati da Google Shopping?

Posted in Direct-Marketing, E-Commerce, ROI by Tagged comparazione prezzi, cpa, cpc, e-Commerce, performance, pianificazione

Dopo qualche mese dalla partenza di Google Shopping (in post precedenti avevamo spigato cosa fosse, come funzionasse e come estenderne le potenzialità collegandolo agli adwords) si son distratti tutti a parlare dei vari Plus etc etc etc e non ho più visto follow-up su quella che, dal punto di vista e-business, mi sembrava la vera significatività degli ultimi mesi.

Ho, però, un’innata passione per il grano (pecunia, dinero, ghelli, schei, dir si voglia) e non riesco a staccare gli occhi dal pannello di controllo di Google Mercahnt :)

I risultati che mi porta Google Shopping sono discreti, cubano circa 120-140 click al giorno. Detto così in effetti ha poco senso, cerchiamo di relativizzarlo al mio mercato: i click sono simili a quello dei motori di comparazione buoni con cui lavoro con rapporto indiretto (un po’ meno dell’ottimo Twenga, per intendersi), a far pare di un’altro mercato immagino che i dati possano crescere proporzionalmente.
Il Conversion Rate parrebbe essere mediamente un po’ più alto ma è difficile dirlo perchè , pecca gravissima, l’architettura non supporta le dinamiche standard di deduplica (non me lo sarei aspettato dal gruppo che ha acquisito anche Doubleclick, che della materia fa un cavallo di battaglia).

Se si considera che le attività sono gratuite (e 120click*30gg*0,12€cpc=432€risparmiati) allo stato attuale il ROI è ottimo e prospetticamente non potrà che migliorare, quindi direi che sono soddisfatto e ritengo che sia importante continuare a puntare su questo canale.

Perchè tutto questo papocchione? Era un introduzione al concetto di “continuare a puntare su questo canale” perchè adesso sono necessarie delle attività di manutenzione. Calandolo nella quotidianità, siccome tutto è molto influenzato dal quality score che sarebbe una via di mezzo tra l’attendibilità dei dati esportati con i feed nel Google Merchant, i principi di parsing del SEO e il ranking stesso del sito di puntamento, bisogna prestare molta attenzione alla comunciazione che Google-Luca (il guru europeo della materia) ha mandato questa mattina.

In buona sostanza ci avvisa che la struttura del feed è cambiata e bisogna aggiornare i criteri di estrazione.
Per chi, come me, è interessato alla materia il link giusto per l’approfondimento è: http://adwords-it.blogspot.com/2011/07/modifiche-importanti-alla-specifica-dei.html.

Buon e-Commerce a tutti.

Ti interessano altri articoli sul direct marketing e l’e-Commerce?
Segui gli aggiornamenti del blog su FB facendo un semplice like, a me farebbbe molto piacere :)

About

This author hasn't yet written their biography.
Still we are proud contributed 245 great entries.

0 thoughts on “Che risultati da Google Shopping?

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *