Chi

gasp con i capelli corti

Vi state domandando “A chi è venuto in mente di scrivere ‘ste robe?” E allora eccomi, sono Federico Gasparotto.

Ho guardato fare il primo programmino in Basic da mia sorella quando avevo sette anni, ho messo in ordine il magazino dei negozi di famiglia a quattordici, ho fatto il mio primo sito a diciannove. Poi ho iniziato con l’e-Commerce, prima che ci fosse una bolla e-Commerce da far esplodere.
Lo faccio per passione, lo faccio nelle notti insonni, quando sono in sala d’attesa o all’aeroporto, alcuni songnao di aprire un chiringuito sulla spiaggia e andare a fare cocktail in Belize, io no. Se non c’ha il wi-fi il Belize può pure andar a stendere.

COMPETENZE PROFESSIONALI
Marketing

– Sviluppo strategico e definizione degli obiettivi aziendali finalizzati al consolidamento, al riposizionamento delle aziende o dei brand nel mercato ed all’apertura di nuovi mercati in Italia ed in Europa.
– Concezione della strategia di comunicazione integrata ed applicazione della Vision e dei Brand Values nei differenti stadi della customer experience.
– Individuazione della target audience nei diversi paesi europei e segmentazione della clientela rispetto alle strategie commerciali in contesti B2B e B2C. Calibrazione dell’esposizione a messaggi, della tipologia e della frequenza dei contatto, della dinamica di interazione tra SPOC (Suspect-Prospect-Opportunity-Customer) e POC (Points of Contacts). Canalizzazione dei percorsi di acquisto/contatto in base al target group.
– Astrazione e successiva contestualizzazione sistemica dei business model nei progetti CRM, di eBusiness e di e-Commerce. Declinazione dei concetti strategici nei work-flow e sei singoli mezzi con KPI che ne permettano la misurazione. Gestione della relazione di lungo periodo con criteri comportamentali.
– Creazione di modelli econometrici per il calcolo del costo di acquisizione del cliente (A:S). Definizione del un marketing mix correlando direttamente il grado di esposizione pubblicitaria e la profittabilità di progetto.
– Creazione del piano marketing con pianificazione above/below the line (con centri media, concessionarie, …). Calendarizzazione delle promozioni e proiezione degli impatti sulla marginalità e dei costi accessori.
– Definizione degli indicatori di performance con il corretto livello di granularità che permettano data mining dei dati di business intelligence attraverso la ri-aggregazione e la correlazione dei dati vendita con i fattori influenti.
– Attivazione delle partnership e delle iniziative di co-marketing conducendo indagini e ricerche di mercato per identificare potenziali spazi di crescita e nicchie di mercato interessanti.

Multicanalità
– Creazione della strategia multicanale e promozionale con dinamiche sinergiche che massimizzino impatti sulle vendite effettuate direttamente sul sito, veicolate nei negozi mediante “Scegli & Ritira” (prenotazione multicanale delle vendite in-store) e formule di vendita parzialmente terziarizzata.
– Gestione della comunicazione on-line attivando piattaforme di gestione dei contenuti, definendo i piani editoriali della comunicazione interna ed esterna al sito con particolare attenzione alle web-pr, alle dinamiche di SEO, alla generazione di buzz ed alla viralità dei social net-works.
– Lancio di siti di e-commerce e delle principali tematiche correlate: il web-marketing, la gestione di trading della definizione dell’assortimento, del pricing e della, il customer-care post-vendita, gli aspetti logistici.
– Gestione del web-marketing, della pianificazione dei media, del monitoring e del fine-tuning criteri di deduplica di campagne SEM, EMM e di display adv (adv server), gestione dei programmi di affiliazione e couponing.
– Attività di social net-working finalizzate alla comunicazione di prodotto, alla creazione di comunità legate al brand, al social-commerce sfruttando piattaforme proprietarie, terze o combinandone gli strumenti.

Pianificazione e Gestione di progetto
– Definizione di business plan, previsione dei costi di gestione. Controllo del rispetto del budget e definizione delle azioni correttive per il raggiungimento degli obiettivi definiti ed il rispetto del Profit & Loss.
– Creazione e coordinamento di teams di Marketing, di Trading e di Comunicazione. Responsabilità di un head-count diretto di 9 risorse e gestione di gruppi di lavoro formati da consulenti fino a 40 risorse.
– Gestione sinergica di un elevato numero di dei fornitori di business e tecnologici (con i maggiori players nel campo della comunicazione e della consulenza), rispetto delle scadenze e dei budget di spesa.
– Ottime capacità di pianificazione e organizzazione: integrando e coordinando le azioni del team, intervenendo efficacemente per ridurre scostamenti o anticipando i problemi, gestione dello stress del team, motivando costantemente i collaboratori e facilitando la risoluzione di problemi.

ESPERIENZE LAVORATIVE

– Dal 2011 ad ora – Accenture SpA, Digatal Marketing offering lead di Accenture interactive, Executive (SM)
– Dal 2009 al 2011 – Prénatal SpA (Artsana), G.D., manifatturiero, abbigliamento, presso la Group e-Commerce Direction: Head of PurePlay & e-Commerce
– Dal 2006 al 2009 – UniEuro SpA (DSGI) G.D., Elettronica di consumo, presso la Direzione Vendite: Marketing & Customer Experience & Trading Manager e Customer Relationship Manager
– Dal 2002 al 2006 – Janssen-Cilag SpA (Johnson & Johnson), farmaceutico, presso la Direzione Marketing e-Business manager
– Dal 1997 al 2002 – Vega SpA (Harpnet), consulenza, Pre-sales e Consulente CMR e web marketing; tra gli altri clienti: Whirlpool, Deutsche Bank, ENEL, Banco di Desio.
– Brevemente account presso Drake Srl.

Inoltre:
– Socio e consulenza per Hds SrL,
– Amministratore di Prestige Broker & Trade Srl.

5 Comments

  1. CLAUDIO PINTO
    26 Settembre 2012
    Reply

    Dove posso contattarla per sottoporle un progetto?

  2. Nicoletta Ruzza
    20 Settembre 2014
    Reply

    Sei cresciuto!!!!
    Buon lavoro
    Nico
    (da Padova)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *